città dell’olio

Boville Ernica

Boville Ernica

Benvenuti a Boville Ernica nella provincia di Frosinone in Ciociaria. Adagiata su un colle, Boville Ernica domina le Valli del Liri, del Cosa e del Sacco. La sua storia affonda le radici nell’epoca preromana, come attestano i numerosi rinvenimenti archeologici e le sue mura pelasgiche. Il suo primitivo nome di…
Scopri di più
Castro dei Volsci

Castro dei Volsci

Sulla cima di Montenero vi sono i ì resti di una fortissima Rocca, che guardava e difendeva l’antico “Castrimonium“, nel periodo medioevale “Castrum in Campanea”, oggi Castro dei Volsci. Proprio i Volsci infatti sembra fossero gli autori delle mura megalitiche. Nel 542 i monaci di Montecassino vi costruirono un modesto…
Scopri di più
Sant'Elia Fiumerapido

Sant’Elia Fiumerapido

L’attuale centro abitato fu fondato attorno all’anno 995 dall’Abate Mansone di Montecassino ed il nome di Sant’ Elia Fiumerapido gli derivò dalla omonima chiesetta già esistente nella sottostante pianura solcata dal fiume Rapido e andata distrutta a seguito di un terremoto nel XV secolo. Al nome Sant’Elia fu aggiunto quello…
Scopri di più
San Vittore del Lazio

San Vittore del Lazio

Arroccata su di una collina che domina l’ultimo tratto della Valle del Liri, San Vittore del Lazio si trova al crocevia dei confini tra Lazio, Campania e Molise. Venne fondata nell’XI secolo, anche se nel terrirorio comunale in località Marena-Falascosa, sono venuti alla luce ampi tratti di mura megalitiche di…
Scopri di più
Vallecorsa

Vallecorsa

Vallecorsa nella provinvia di Frosinone in Ciociaria, trova la sua origine intorno all’VII –IX sec., in epoca longobarda. Il primo documento (1072) che ne tramanda il nome, Castrum Valis Curse – Valle De Cursa – Valledecursa, è la carta di Littefredo, console della contea di Fondi. In un paesaggio montagnoso,…
Scopri di più
Vallerotonda

Vallerotonda

Vallerotonda, paese dell’area meridionale del massiccio montuoso delle Mainarde è disposto sul fianco orientale del monte Castello e poco distante dal pittoresco lago di Cardito, meta apprezzata da gitanti ed amanti della pesca. Al pari di altri centri della provincia, venne costruita nel primo Medioevo come rifugio dalle orde barbariche,…
Scopri di più
Vico nel Lazio

Vico nel Lazio

Vico nel Lazio è stata paragonata alla “Città francese di Carcassonne” e il Ministero della Pubblica Istruzione l’ha dichiarata “Monumento Nazionale e zona di rilevante interesse pubblico”. Tipico esempio di borgo medievale del Lazio meridionale, può essere definito il capolavoro dell’architettura militare medievale. Intatta è la cinta muraria, iniziata nel…
Scopri di più
Cervaro

Cervaro

Due sono le tradizioni popolari che tentano di spiegare l’origine del nome di Cervaro: una di queste narra di un bianco cerbiatto che si recava a pascolare sul monte Pesculum e che sarebbe effigiato nello stemma della città. Un’altra lo ricollega alla dizione “Acerba ara“, che indicava il sepolcro del…
Scopri di più
Esperia

Esperia

Ad Esperia n un affascinante paesaggio roccioso ricoperto da natura rigogliosa dominano, sulla punta più alta della rocca, i ruderi di un castello che un tempo costituì fortezza inaccessibile ed inespugnabile. Voluto nel 1103 dal duca di Gaeta Guglielmo De Blosseville (feudatario normanno), a difesa del suo ducato, la rocca…
Scopri di più
Isola del Liri

Isola del Liri

Isola del Liri è attraversata e circondata dal fiume Liri la città si chiamò nel passato “Insula Filiorum Petri” cioè isola dei Signori del luogo, i figli del gastaldo longobardo Pietro il Maggiore, divenne poi Isola di Sora e, dal 22 maggio 1869, Isola del Liri. Dall’800 è stata a…
Scopri di più

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni