I misteri dei castelli della Ciociaria

Il Castello di San Casto a Sora

I misteri dei castelli della Ciociaria lungo sentieri medievali. Tutti, o quasi, i borghi della Ciociaria sono arroccati sui rilievi collinari, le cui alture sono occupate, o lo erano, da un castello, una rocca o una torre, tra le cui mura riecheggiano nomi ed eventi di famosi personaggi come Federico II di Svevia, in lotta contro il potere papale, Celestino V, morto prigioniero a Fumone. Intorno a queste fortificazioni si raccolse la popolazione in cerca della protezione del “signore“, costruendo splendidi borghi medioevali, ancora oggi intatti e ricchi di storia, arte e cultura. Alcuni di questi castelli giungono a noi intatti, altri semidiroccati o ridotti in semplici ruderi, molti letteralmente inglobati nelle abitazioni e paesi e di cui è facile individuarne la presenza di resti di fortificazioni, di mura, di torri.

Tra i più noti e facili da visitare: Aquino, Alvito, Fumone, Isola Liri, Monte San Giovanni Campano, Roccasecca, San Casto (Sora), Torre Cajetani, Trevi nel Lazio. Chi ama un pizzico di avventura può dedicare del tempo alla ricerca dei castelli di Acquaviva (Vallecorsa), Monte Trocchio (Cassino), Porciano (Ferentino) tra i cui ruderi si può fantasticare su storie misteriose.

(di Stefano Gaetani)

Vivi questa esperienza richiedici tutti i dettagli e personalizzazioni:

Informazioni • Ciociariaturismo

Visite Guidate • Guide Cicerone

Pacchetti Turistici • Turismo Arancione Tour

Advertising
  • Casale Verde Luna
  • Banner Stella 2022
  • Banca Popolare del Cassinate
  • DMO "Terra dei Cammini"
Advertising

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni